Novità nella gamma

Proiettori compatti

Con il loro convincente design e la loro elevata qualità, i proiettori compatti BEGA sono richiesti esempi da imitare di questo tipo di apparecchio. Il perfezionamento dei proiettori ha interessato solo marginalmente l’aspetto estetico. Alcuni miglioramenti significativi che convinceranno hanno invece riguardato la sfera tecnica e costruttiva. La conseguente ottimizzazione amplia ulteriormente la gamma di potenze, offrendo innumerevoli possibilità di allestimento luminoso.

Le novità illuminotecniche dei proiettori compatti BEGA riducono al minimo la parte della luce diffusa, per allestimenti luminosi ancora più mirati. Il nuovo cono di luce diffusa nera ottimizza la schermatura dei proiettori. Grazie al nostro sistema ottico BEGA Hybrid Optics® si ottiene un controllo della luce altamente efficiente per il convogliamento dei raggi luminosi.

Con una distribuzione della luce focalizzata, diffusa o a fascio largo, i proiettori compatti BEGA si prestano all’impiego in numerosi ambiti applicativi. Per una flessibilità ancora maggiore e per poter soddisfare con precisione le esigenze costruttive, questi apparecchi sono disponibili anche con zoom ottico a regolazione continua.

Alla flessibilità dei proiettori si aggiungono numerose agevoli possibilità di fissaggio. Sono disponibili con scatola di montaggio o con filettatura di raccordo G ½. I proiettori compatti BEGA destinati al nostro sistema modulare per l’illuminazione del giardino BEGA UniLink vengono forniti con adattatore di collegamento per numerose possibilità di fissaggio tramite accessori BEGA o con un picchetto.

Dati tecnici

I proiettori con scatola di montaggio sono adatti al montaggio a parete, a soffitto o su basi predisposte in cantiere.

Per questi proiettori sono disponibili come accessori carter, schermi e lenti intercambiabili al fine di modificare la distribuzione della luce. Possono essere impiegati singolarmente o in combinazione. Gli accessori vanno ordinati separatamente.

Protezione IP 65
BEGA Thermal Management®

Fusione di alluminio, alluminio e acciaio inox
Vetro di sicurezza
Superficie riflettore in alluminio puro

lente ottica in plastica
BEGA Hybrid Optics®
Proiettori RGBW: BEGA Constant Optics®

Alimentatori on/off o comandabili DALI

Gli apparecchi RGBW possono essere comandati tramite un comando per la luce colorata DALI (DT 8, RGBWAF, xy, TC).

20 anni di garanzia di disponibilità dei ricambi per il modulo LED

Il flusso luminoso e la potenza degli apparecchi indicati nella tabella possono cambiare in conseguenza del progresso tecnico. Le schede tecniche sul nostro sito web forniscono, per ogni apparecchio, informazioni sui valori attuali nonché sulla durata dei LED e sul flusso luminoso riferito alla temperatura di colore corrispondente.

Visualizza gli esempi di pianificazione

Facciata storica
Per l’illuminazione di facciate storiche, sono disponibili diversi tipi di apparecchi. A partire dal piano terra, i portici sono illuminati con proiettori da terra. In questo contesto è necessario assicurarsi che gli apparecchi siano carrabili. A seconda della versione, gli apparecchi possono resistere a sollecitazioni fino a 5000 kg. Tra i diversi piani, la casa dispone di un basamento dal quale è possibile, con piccoli proiettori per facciate, valorizzare l’edificio. La loro distribuzione della luce è simmetrica. 

Centro commerciale
L’illuminazione generale del centro commerciale è garantita da spot situati a un’altezza di 12 m. La luce è uniforme e non abbaglia. Il locale principale del centro commerciale, misura 28 x 65 m. Le gallerie circostanti sono illuminate da apparecchi da incasso a soffitto. Le vetrine confinanti contribuiscono a illuminare il locale. Proiettori compatti dalla regolazione personalizzabile ai margini delle gallerie evidenziano singoli settori, ad esempio quando vi si tengono manifestazioni ed esposizioni. Nel settore aperto del piano terra si raggiunge un’intensità luminosa di 200 lx. I pavimenti chiari rendono il locale invitante e luminoso.

Ponte
I ponti sono punti di riferimento architettonici che lasciano un ricordo indelebile di una città. La loro illuminazione è quindi di particolare importanza. Se si valorizza la sua forma caratteristica, l’elemento appare suggestivo anche quando è buio ed è identificabile in modo univoco come punto di riferimento. I proiettori utilizzati sono dotati di schermi e carter per evitare luci diffuse, indesiderate e abbagliamenti. Nel nostro esempio, il sentiero lungo il fiume è illuminato con appliques che creano una piacevole atmosfera luminosa. In combinazione con il ponte illuminato, nascono elementi significativi dell’architettura cittadina. Lungo il sentiero luminoso si raggiunge un’intensità luminosa pari a 20 lx.

Galleria immagini