è stato aggiunto all’elenco progetto.
×

Luce e illuminazione

Luce e illuminazione

Di seguito, presentiamo diversi tipi di apparecchio. Per tutti i modelli sono disponibili numerosi livelli di prestazione e diverse misure. Questa varietà consente di soddisfare tutte le richieste di illuminazione in architettura, sia pubblica che privata.


 
 

  • Apparecchi da incasso a soffitto

    Gli apparecchi da incasso sono l’ideale per l’illuminazione generale. Gamma disponibile a fascio largo, o a fascio stretto. Le loro caratteristiche li rendono ideali per accentuare zone distinte, ad esempio ingressi, punti vendita e per valorizzare opere d’arte. Ideali per locali alti e grandi ambienti, vengono montati direttamente nei controsoffitti. Nei soffitti in calcestruzzo si utilizzano armature che possono essere immerse nel materiale da costruzione. In sinergia con impianti di illuminazione e domotica, gli apparecchi da incasso a soffitto mostrano tutto il loro potenziale. Grazie alle alte classi di protezione e alla moderna tecnologia a LED, gli interventi di manutenzione sono ridotti al minimo.

    Apparecchi da incasso a soffitto
    per l’ambiente esterno
    per interni

  • Plafoniere

    Plafoniere e apparecchi da incasso a soffitto si distinguono essenzialmente per il lavoro d’installazione. L’applicazione di armature per inserire apparecchi da incasso in un soffitto in calcestruzzo richiede un tempestivo lavoro di progettazione. Inoltre, gli apparecchi devono essere scelti fin dalla fase di costruzione. Il comportamento dell’illuminazione e l’integrazione nei sistemi di comando delle plafoniere e degli apparecchi da incasso a soffitto sono invece identici.

    Plafoniere
    per l’ambiente esterno
    per interni

  • Apparecchi da incasso a parete

    Gli apparecchi da incasso a parete, come quelli da incasso a soffitto, rientrano nei dettagli costruttivi più importanti e duraturi.
    Per l’installazione in pareti in muratura o calcestruzzo, già nella fase di costruzione occorre prevedere l’applicazione delle armature. Per quanto riguarda invece le pareti intonacate, consigliamo l’utilizzo di apposite cornici. La luce proveniente dalle pareti può essere molto varia. Gli apparecchi con distribuzione a fascio largo servono all’orientamento e possono essere anche più piccoli. Gli apparecchi con luce direzionata sono utilizzati per l’illuminazione di strade e superfici, come anche per pavimenti e soffitti. Gli apparecchi da incasso a parete, in quanto componenti solidi dell’architettura, delineano le strutture e definiscono gli spazi. Garantiscono la sicurezza in settori che richiedono un’attenzione più elevata.
    Dal momento che il corpo dell’apparecchio è completamente installato all’interno della parete, non c’è alcun rischio di incidente. È perfetto per l’applicazione in metropolitane, ingressi, scale e corridoi. Ideale per l’integrazione in sistemi di illuminazione e nella domotica.

    Apparecchi da incasso a parete
    per l’ambiente esterno
    per interni

  • Appliques

    Le appliques possono essere applicate in ambiente interno ed esterno e sono disponibili in versione a fascio libero, schermata oppure direzionata. Illuminano superfici di edifici, percorsi in ed intorno agli edifici, ingressi, scale e corridoi. Le appliques strutturano e accentuano le pareti. Possono essere disposte singolarmente o in serie, o ancora in gruppo. Questo genere di lampada è ideale per l’utilizzo per l’illuminazione di emergenza.
    L’installazione, nel caso delle appliques, è molto meno impegnativa rispetto a quanto avviene per gli apparecchi da incasso.

    Appliques
    per l’ambiente esterno
    per interni

  • Apparecchi a sospensione

    Il settore di utilizzo degli apparecchi a sospensione è molto ampio. Essi sono presenti ad esempio in sale o in ambienti sacri per l’illuminazione generale, spesso con luce a fascio libero. In presenza di pareti molto alte, quando l’illuminazione dei soffitti non è importante, si utilizzano apparecchi a sospensione con illuminazione profonda. Una disposizione in gruppo o in serie di piccoli apparecchi a sospensione struttura lo spazio in zone di facile orientamento. Qui la luce è spesso direzionata verso il basso e utilizzata come illuminazione funzionale. Per la loro forma e la loro natura, gli apparecchi a sospensione sono elementi di design che spesso esulano dalla pura funzionalità.

    Apparecchi a sospensione
    per l’ambiente esterno
    per interni

  • Apparecchi da incasso a pavimento

    Questi apparecchi offrono numerose possibilità di impiego. Per la loro robusta struttura, gli apparecchi da incasso a pavimento sono spesso presenti in ambienti pubblici. Con un’illuminazione proveniente dal pavimento è possibile ottenere luci con tutte le caratteristiche, da una luce di orientamento a un proiettore orientabile. Una classe di protezione molto alta, IP68, offre la possibilità di esporre gli apparecchi all’azione dell’acqua a lungo termine entro i 10 m di profondità.
    La struttura degli apparecchi, in acciaio inox e fusione di acciaio inox, li rende così robusti da essere carrabili per autoveicoli. La resistenza alla pressione può arrivare a 5000 kg. L’impiego di una moderna tecnologia a LED consente di ridurre la manutenzione necessaria al minimo.

    Per gli apparecchi da incasso a pavimento rettangolari, valgono le stesse caratteristiche e gli stessi utilizzi di quelli rotondi. A seconda del tipo, sono possibili anche in questo caso resistenze alla pressione fino a 5000 kg.
    La forma lineare degli apparecchi è ideale per l’illuminazione in piano di facciate o superfici commerciali. La forma angolata offre la possibilità di produrre apparecchi anche di dimensioni maggiori, è per questo che sono disponibili anche nella versione 1000 x 1000 mm resistente a un carico di 1000 kg. La loro protezione IP 68 li rende resistenti all’azione a lungo termine di una colonna d’acqua fino a 10 m. Tali apparecchi strutturano e dividono vie e piazze: disponendoli in gruppi o file creano scenari di luce spettacolari. Naturalmente, è possibile integrarli in un sistema di controllo della luce.

    Suggeriamo di utilizzare proiettori da pavimento per l’illuminazione di superfici verticali al fine di mettere in evidenza edifici, dettagli architettonici, sculture o alberi e cespugli. Anche l’illuminazione di cartelli e superfici commerciali è possibile dal pavimento, senza fastidiosi corpi illuminanti. Gli apparecchi da incasso a pavimento possono essere controllati con un sistema di gestione dell’edificio.

  • Proiettori

    I proiettori sono disponibili con potenze e dimensioni diverse; la loro installazione è flessibile e consentono una grande varietà di applicazioni. I proiettori servono a mettere in evidenza dettagli architettonici ed elementi paesaggistici. Se si desidera completare un impianto di illuminazione già esistente, l’installazione di altri apparecchi in un secondo momento è molto semplice. Grazie alle numerose possibilità di montaggio i proiettori possono essere utilizzati su pali, facciate, tetti o a terra. La luce può essere personalizzata attraverso dischi di diffusione, schermi, carter e filtri colorati, a seconda delle diverse esigenze. Anche questi apparecchi possono essere collegati a un impianto di gestione della luce.

    Proiettori
    per l’ambiente esterno

  • Apparecchi subacquei

    Sono apparecchi soggetti a condizioni estreme. Le oscillazioni della temperatura e il funzionamento continuo sott’acqua richiedono particolari accorgimenti per la costruzione e i materiali. Gli apparecchi subacquei sono utilizzati in piscine, fontane e laghetti. La moderna tecnologia a LED fa si che questi apparecchi richiedano pochissima manutenzione. Il comando dell’illuminazione consente effetti luminosi molto suggestivi, in particolare in ambito spa e wellness. La potenza luminosa di alcuni modelli è sufficiente per illuminare da sott’acqua sculture, elementi di facciate ed edifici.

    Apparecchi subacquei
    per l’ambiente esterno

  • Paletti luminosi

    Questi apparecchi illuminano sentieri e definiscono le superfici, oltre a strutturare gli ambienti esterni. Disponibili con distribuzione a fascio libero e a fascia direzionata. Spesso, la luce che emettono è utilizzata sulla superficie del pavimento come elemento di design. In ambiente pubblico, per questo tipo di apparecchio è necessaria una particolare robustezza. Nel caso dei paletti luminosi, un linguaggio delle forme grafico e chiaro li armonizza con l’architettura circostante. Per questi apparecchi si consiglia l’integrazione in un impianto di illuminazione e domotico. Nei paletti luminosi è possibile inoltre integrare proiettori, prese nonché sensori a infrarossi passivi e luci d’emergenza.

    Paletti luminosi
    per l’ambiente esterno

  • Apparecchi per giardini e vialetti

    Gli apparecchi per giardini e vialetti completano l’architettura del giardino. A seconda dell’uso, è possibile scegliere diverse distribuzioni della luce. Essi forniscono orientamento per camminamenti o accentuano aiuole e terrazzi. Possono essere fissi o portatili, a seconda del luogo di utilizzo desiderato.

    Apparecchi per giardini e vialetti
    per l’ambiente esterno

  • Elementi luminosi

    Questi apparecchi sono elementi architettonici di design e strumenti di progettazione. La loro forma grafica si integra nell’architettura, mettendola in risalto. Gli elementi luminosi sono perfetti in particolare per strutturare le superfici: Le loro caratteristiche vanno da una distribuzione a fascio libero a una distribuzione a fascia asimmetrica. Gli elementi luminosi rispettano le norme per l’illuminazione delle strade, delle vie e delle piazze.
    A completamento degli elementi luminosi, i paletti sono dotati di caratteristiche simili per creare un risultato armonioso nell’illuminazione architettonica. Si suggerisce il collegamento a un impianto di illuminazione e domotico.

    Elementi luminosi
    per l’ambiente esterno

  • Apparecchi testa-palo

    Gli apparecchi a testa palo hanno una vasta gamma di utilizzo e prestazioni. Essi sono ideali proprio per l’illuminazione di strade e piazze. Questo tipo di apparecchio permette la suddivisione e la strutturazione di ambienti esterni. La distribuzione della luce può essere simmetrica o asimmetrica, spesso anche regolabile. Gli apparecchi testa-palo sono per lo più presenti su strade e vie e dispongono di una distribuzione della luce a fascio piano per garantire un’illuminazione ottimale delle superfici utili.
    L’aspetto della sicurezza è molto importante nell’illuminazione stradale e proprio per questo è necessario osservare le norme in riferimento a intensità luminosa e uniformità. Gli apparecchi testa-palo sono per lo più disposti in serie o gruppi. Un funzionamento economico può essere garantito da un’unità di controllo della luce. La tecnologia a LED riduce al minimo la manutenzione e assicura che tali impianti di illuminazione possano funzionare per molti anni.

    Apparecchi testa-palo
    per l’ambiente esterno