è stato aggiunto all’elenco progetto.
×

Luce e illuminazione

Luce e illuminazione

Luce e illuminazione


 

Ponte


I ponti sono punti di riferimento architettonici che lasciano un ricordo indelebile di una città. La loro illuminazione è quindi di particolare importanza.
Se si valorizza la sua forma caratteristica, l’elemento appare suggestivo anche quando è buio ed è identificabile in modo univoco come punto di riferimento. I proiettori utilizzati sono dotati di schermi e carter per evitare luci diffuse, indesiderate e abbagliamenti. Nel nostro esempio, il sentiero lungo il fiume è illuminato con appliques che creano una piacevole atmosfera luminosa. In combinazione con il ponte illuminato, nascono elementi significativi dell’architettura cittadina. Lungo il sentiero luminoso si raggiunge un’intensità luminosa pari a 20 lx.
 

Apparecchi utilizzati

 
 
 


Una strada principale attraversa il ponte, con piste ciclabili su entrambi i lati. Per la strada si applica la norma DIN EN 13 201 per l’uniformità della luce e la luminanza, i cui requisiti possono essere soddisfatti con degli apparecchi testa-palo. L’altezza dei punti luce per l’illuminazione della carreggiata è pari a 6 m. Per la pista ciclabile è necessario raggiungere un’intensità luminosa di almeno 1- 5 lx. Gli apparecchi testa-palo con distribuzione della luce a fascia generano la luce necessaria dallo stesso palo, da un’altezza di 4 m. La distanza tra gli apparecchi è pari a 28 m. La luce di entrambi i tipi di apparecchi è orientata sulle superfici di traffico, con distribuzione a fascia.
 

Apparecchi utilizzati