Apparecchi da incasso a parete a LED

Per incasso a filo superficie o sporgenti · Distribuzione della luce a fascia asimmetrica


Da decenni, gli apparecchi BEGA di questa serie sono dettagli costruttivi luminosi ed esemplari, presenti in numerosi edifici di tutto il mondo. Abbiamo migliorato questi apparecchi adattandoli perfettamente in forma e costruzione alla nostra tecnologia a LED. Il bisogno di manutenzione estremamente ridotto consente un’innovativa concezione di prodotto che richiede un’installazione notevolmente più semplice e rapida. Il collegamento elettrico viene effettuato comodamente prima dell’installazione nella struttura. L’apparecchio installato viene infine fissato con il nostro sistema di fissaggio BEGA alla struttura oppure all’armatura. Le misure di incasso sono identiche a quelle degli apparecchi precedenti.

Apparecchi per l’illuminazione di corridoi, percorsi e scale in interno e in esterno. Gli apparecchi con distribuzione della luce asimmetrica a fascia emettono la luce nella larghezza dell’ambiente. La luce viene convogliata verso il basso ed è schermata sopra la linea di emissione della luce stessa. Per un’illuminazione diffusa e uniforme di superfici e percorsi.

più

Protezione  IP 65
BEGA Thermal Management ®

Fusione di alluminio, alluminio e acciaio inox
Riflettore in alluminio puro anodizzato
Vetro di sicurezza

24 207 · 24 208  comandabile DALI

20 anni di garanzia di disponibilità del modulo LED

Il flusso luminoso e la potenza degli apparecchi indicati nella tabella possono cambiare in conseguenza del progresso tecnico. Le schede tecniche sul nostro sito web forniscono, per ogni apparecchio, informazioni sui valori attuali nonché sulla durata dei LED e sul flusso luminoso riferito alla temperatura di colore corrispondente.

Montaggio

Per le diverse situazioni di montaggio è possibile scegliere fra due armature e due cornici. Questi apparecchi possono essere montati come di consueto sporgenti o a filo superficie, su pareti intonacate. 


Incasso sporgente in pareti cave di tutti i tipi

Il sistema di fissaggio BEGA consente l’incasso rapido e confortevole in pareti in materiale leggero senza ulteriori accessori.

Incasso sporgente in pareti in muratura non intonacate

È necessaria la realizzazione di un foro d’incasso da parte del cliente con le misure di incasso esatte dell’apparecchio. Non è possibile utilizzare un’armatura.

Incasso sporgente in pareti in calcestruzzo non intonacate

Per la realizzazione del foro d’incasso in pareti in calcestruzzo consigliamo l’utilizzo dell’armatura di tipo A.

Incasso sporgente in facciate WDVS non intonacate

L’armatura di tipo B consente, con diversi elementi isolanti, un adattamento degli spessori di isolamento compreso fra 120 e 200 mm.

Incasso sporgente in pareti in muratura intonacate

La cornice di tipo C consente, in combinazione con l’armatura di tipo A, la compensazione di diversi spessori dell’intonaco.

Incasso sporgente in pareti in calcestruzzo intonacate

La cornice di tipo C consente, in combinazione con l’armatura di tipo A, la compensazione di diversi spessori dell’intonaco.

Incasso sporgente in facciate WDVS intonacate

La cornice di tipo C consente, in combinazione con l’armatura di tipo B, la compensazione di diversi spessori dell’intonaco.

Incasso a filo superficie in pareti in muratura intonacate

La cornice di tipo D consente, in combinazione con l’armatura di tipo A, la compensazione di diversi spessori dell’intonaco e l’incasso a filo superficie degli apparecchi.

Incasso a filo superficie in pareti in calcestruzzo intonacate

La cornice di tipo D consente, in combinazione con l’armatura di tipo A, la compensazione di diversi spessori dell’intonaco e l’incasso a filo superficie degli apparecchi.

Incasso a filo superficie in facciate WDVS intonacate

La cornice di tipo D consente, in combinazione con l’armatura di tipo B, la compensazione di diversi spessori dell’intonaco e l’incasso a filo superficie degli apparecchi.

Illuminotecnica

Per poter consentire la realizzazione efficiente di progetti illuminotecnici in risposta alle esigenze architettoniche più disparate, vengono offerti apparecchi BEGA con diversi parametri illuminotecnici. I componenti aggiuntivi disponibili permettono una progettazione della luce flessibile e mirata con apparecchi BEGA.


Tecnologia a LED

La tecnologia a LED ridefinisce standard e criteri di valutazione acquisiti e offre possibilità inimmaginabili di applicazione. La somma dei vantaggi offerti fa di questa tecnologia un’indiscussa pietra miliare dell’illuminotecnica.
Sfruttiamo la superiorità dei LED sia per sviluppare nuovi apparecchi che per perfezionare tecnicamente quelli già esistenti. Così facendo andiamo ben oltre le applicazioni convenzionali. Lavoriamo con responsabilità, competenza e accuratezza, ma soprattutto in modo affidabile. Dopo tutto l’affidabilità e l’elevata qualità dei prodotti sono il fondamento dei nostri valori e delle nostre convinzioni.Nello sviluppo di nuovi apparecchi, la gestione termica rappresenta dunque una grande sfida. Economici e duraturi, i nostri apparecchi convincono e vengono costantemente migliorati. Potenza e forma dei moduli sono variabili e possono essere adattati perfettamente a ogni singolo apparecchio. Oltre all’utilizzo di componenti di alta qualità, abbiamo preso delle misure costruttive che garantiscono temperature favorevoli all’interno degli apparecchi. Questo comporta un prolungamento significativo della durata dei LED.

Ulteriori informazioni sulla nostra tecnologia a LED


Esempi di progettazione

Sulla base dei nostri valori empirici e delle esigenze degli architetti e dei progettisti, abbiamo selezionato alcune situazioni ambientali per le quali è spesso necessario un lavoro di progettazione illuminotecnica. Di seguito vi presenteremo possibili soluzioni di illuminazione per queste situazioni architettoniche. Naturalmente tutte le norme tecniche di illuminazione sono rispettate. In alcuni casi, il grado di illuminamento da noi proposto, supera addirittura il valore standard prescritto. Per noi l’aspetto estetico della luce nonché l’elevato comfort visivo sono criteri decisionali imprescindibili. Inoltre, con la loro forma e le loro misure, gli apparecchi devono inserirsi armonicamente nel contesto architettonico. Per questo motivo si fa spesso riferimento a modelli più grandi se l’edificio è di grandi dimensioni, anche laddove apparecchi più piccoli con una potenza inferiore sarebbero pienamente sufficienti. In questi casi tramite un’unità di controllo della luce è possibile ridurre l’intensità luminosa.


Zona di carico

Una buona illuminazione in una zona di carico e smistamento garantisce sicurezza e processi lavorativi fluidi. In caso di diverse aperture di carico le une vicine alle altre nell’edificio, al di sopra delle porte e tra esse si posizionano apparecchi privi di abbagliamento. La loro distribuzione della luce è asimmetrica a fascio largo e genera un’intensità luminosa di circa 50 lx. Vengono inoltre...

per saperne di più


Garage sotterraneo

Anche qui l’aspetto prioritario è quello della sicurezza. Il luogo di transazione verso il parcheggio sotterraneo deve essere illuminato in accordo con l’ora del giorno, al fine di evitare cambiamenti estremi tra luce e buio. Ciò significa che questa zona deve essere illuminata con 300 lx durante il giorno e 75 lx durante la notte. L’illuminazione può essere regolata tramite interruttori...

per saperne di più


Facciata moderna

La parte sinistra del complesso edilizio è rivestita con unafacciata in calcestruzzo, la cui illuminazione parte dal suolocon apparecchi da incasso a pavimento lunghi e sottili,installati come fasci di luce a breve distanza e parallelialla facciata. L’ingresso è caratterizzato da una facciata invetro. Per valorizzare l’edificio, si utilizza la luce proveniente dall’interno. Nella struttura...

per saperne di più


Superficie
Temperatura di colore dei LED
LED Alimentatore A B C Foro d’incasso AC/DC
non più presenti nel catalogo attuale nouveau dans la gamme