0
0
Preferiti
è stato aggiunto all’elenco progetto.
×

Elisabethhalle, Aquisgrana, Germania

Elisabethhalle, Aquisgrana, Germania

Una piscina in stile Liberty


In Germania sono pochissime le piscine d’epoca ancora funzionanti risalenti al periodo dello stile Liberty. L’Elisabethhalle di Aquisgrana, in funzione da più di 100 anni, è una “perla di architettura e arte edilizia”, per usare le parole degli architetti dello studio Frey, incaricati di realizzarne i lavori di restauro. Costruito dal 1908 al 1911 seguendo il progetto dell’architetto pubblico Joseph Laurent, questo “bagno pubblico” di stampo antico è oggi un edificio esemplare, la cui fama non si limita alle mura cittadine.

La struttura dell’Elisabethhalle, inizialmente concepita per ospitare bagni termali, comprendeva un’area con docce e vasche da bagno e un percorso romano-irlandese nonché una zona di toelettatura per i cani, le quali tuttavia non sopravvissero ai numerosi lavori di modifica eseguiti nel corso dei decenni. In origine l’accesso alle due sale era severamente suddiviso tra uomini e donne; oggi questa suddivisione è stata naturalmente superata.

Le due vasche, concepite come vasche indipendenti in cemento armato, poggiano su pilastri e sono percorribili lungo tutto il bordo. Dolci convessità sul lato di testa si contrappongono alla forma altrimenti squadrata con cui sono tipicamente costruite le piscine. Al fascino della piscina contribuiscono anche la suggestiva fontana del Nettuno nella sala più grande, l’architettura che consente alla luce diurna di entrare generosamente nello spazio, le finestre dalla forma arrotondata e le ringhiere in ferro battuto al piano superiore. Gli spogliatoi, separati l’uno dall’altro da pareti in marmo, sono impreziositi con elementi in legno.

Dopo gli errori-orrori di ristrutturazione commessi negli anni Settanta, all’inizio del nuovo secolo sono stati eseguiti nuovi lavori di ampio respiro, questa volta in stretta collaborazione con la soprintendenza per i beni culturali, che hanno evitato il decadimento del materiale edilizio. La piscina è stata aggiornata secondo gli standard tecnici più attuali, eventuali parti aggiunte in epoche successive sono state rimosse e gli elementi che erano stati coperti sono stati rimessi in vista.

Per l’illuminazione di questo edificio di prestigio nel centro cittadino di Aquisgrana sono stati utilizzati apparecchi BEGA. Wall washers a LED con distribuzione della luce asimmetrica valorizzano le affascinanti volte dell’architettura in stile Liberty. Nella zona degli spogliatoi, le plafoniere a LED forniscono l’illuminazione ideale emettendo una luce a fascio libero nell’ambiente e sulla superficie di fissaggio. L’uso di vetro opale soffiato a tre strati consente di ottenere una distribuzione della luce morbida e uniforme. Altamente trasparente, il vetro opale è resistente, facile da pulire e dona una luce brillante.

Committente
Città di Aquisgrana

Architektur Umbau
Frey Architekten, Aquisgrana

Condividi

Apparecchi utilizzati