Helsinki Music Centre, Helsinki

Helsinki Music Centre, Helsinki
Helsinki Music Centre, Helsinki
Helsinki Music Centre, Helsinki
Helsinki Music Centre, Helsinki
Helsinki Music Centre, Helsinki
Helsinki Music Centre, Helsinki

Helsinki Music Centre, Helsinki

Helsinki Music Centre


Nella progettazione del nuovo centro musicale di Helsinki, è stata dedicata la massima attenzione alla qualità del suono della sala da concerto. Yasuhisa Toyota, esperto nel campo, è riuscito a realizzare un’acustica di livello mondiale. Anche esternamente, l’edificio è un piacere per l’occhio: la sua architettura rettilinea mostra un edificio bello, con numerose vetrate, che piace per la sua atemporalità.

Le vie d’accesso al centro musicale sono illuminate da punti luce bassi con paletti luminosi BEGA. Il linguaggio delle forme di apparecchi e architettura lascia pensare che siano stati creati gli uni per gli altri e nello stesso momento. Al fine di creare armonia con il paesaggio urbano, per il rivestimento della facciata è stato utilizzato rame pre-patinato.

Il terreno su cui sorge il centro musicale confluisce nell’area del Museo Kiasma e nell’area del parco, ancora in costruzione, ai margini della baia di Töölö. In alcuni settori dell’area sono stati installati apparecchi testa-palo BEGA con distribuzione a fascia asimmetrica della luce,

mentre presso l’accesso all’edificio, gli spot BEGA offrono un’illuminazione perfetta e affidabile. La visita alla sala da concerto è sempre un’esperienza particolare: l’atmosfera è sempre festosa, piena di aspettative per il concerto che sta per svolgersi.

Una grandiosa scala è disposta nel prolungamento del locale, evidenziata da apparecchi da incasso BEGA: in ogni gradino sono introdotti due apparecchi schermati, pertanto osservando l’intera scala si vedono due bande luminose parallele. Il tutto è completato da apparecchi di orientamento a fascio libero integrati nel massiccio cordolo unilaterale della scala. La luce, proveniente dal basso, abbinata all’illuminazione discreta del foyer, evidenzia l’atmosfera festosa dell’evento musicale.

Il foyer in vetro del nuovo centro musicale è un luogo d’incontro e, soprattutto nelle ore serali, offre un’atmosfera particolare. I soffitti alti e l’ariosità degli ambienti trasmettono la bellezza delle manifestazioni che vi si tengono, sottolineata dalla preziosità dei materiali utilizzati per gli interni.

Disposti attorno a un cortile interno e distribuiti su sette piani, ecco le aule e gli uffici della Musikhochschule Sibelius Academy, istituto di alta formazione musicale. I piani sono collegati tra loro da una scala a giorno. Gli apparecchi da incasso BEGA offrono un’illuminazione sicura.

Committente
Kiinteistö Oy Helsingin Musiikkitalo

General contractor
SRV Rakennus Oy, Espoo

Architettura
Marko Kivistö, Ola Laiho, Mikko Pulkkinen, LPR-arkktiehdit Oy, Turku

Progettazione dell’illuminazione / Progettazione elettrica
Insinööritoimisto Lausamo Oy, Vantaa

Installazione elettrica
Sähkö-Aro Oy, Helsinki

Architettura paesaggistica
Kaija Laine, City of Helsinki, Public Works Deparment

Fotografia
Arno de la Chapelle, Helsinki
Kuvio.com

Condividi

Apparecchi utilizzati