è stato aggiunto all’elenco progetto.
×

Istituto di credito Sparkasse Oberösterreich, Linz

Istituto di credito Sparkasse Oberösterreich, Linz

Architettura di interesse storico sotto una nuova luce


All’inizio si trattava di una commissione relativamente piccola: per la storica sede principale dell’istituto di credito Sparkasse Oberösterreich di Linz, gli architetti Eva-Maria Bauer e Gerhard Stahl hanno realizzato una tavola commemorativa in onore dei membri fondatori. Secondo gli architetti di Linz, a richiedere un’illuminazione più efficiente non era tuttavia solo l’atrio degli uffici della presidenza, scelto per accogliere la tavola commemorativa, ma anche gli innumerevoli dettagli architettonici dell’edificio rappresentativo.

La costruzione dell’istituto di credito Sparkasse, fondato nel 1849, è stata realizzata secondo i progetti dell’architetto Ignaz Scheck e poi completata nel 1892. Era il periodo dello storicismo, nel quale si faceva ricorso a diverse tendenze stilistiche precedenti, talvolta combinandole fra loro. Che durante lo storicismo si desse molta importanza alla rappresentanza lo dimostra anche la sede principale dell’istituto di credito Sparkasse Oberösterreich con le sue pareti stuccate e le peculiarità architettoniche.

L’analisi di Eva-Maria Bauer e Gerhard Stahl, che riteneva opportuno dare ancora più risalto all’elegante bellezza degli interni utilizzando la luce in modo mirato, ha trovato ascolto: «Una cosa dopo l’altra, da una commissione per una tavola commemorativa è nata una commissione per i lavori di ristrutturazione di tutto l’atrio».

D’accordo con il promotore immobiliare, gli architetti di Linz hanno sviluppato un progetto suggestivo: «Nessun architetto può desiderare una situazione iniziale migliore», dice Eva-Maria Bauer. «Abbiamo dovuto solo trasformare l’effetto rosa antico leggermente impolverato, quasi sacro, in uno chiaro molto leggero».

Una realizzazione illuminotecnica ben congegnata sottolinea gli sfarzosi dettagli dell’atrio

I requisiti posti all’illuminazione per il vano scala e l’atrio della sede principale dell’istituto di credito Sparkasse Oberösterreich erano complessi: «Dovevano essere realizzabili i più svariati scenari luminosi ed effetti di luce», dice Christian Nopp, amministratore delegato dello studio di progettazione «Das Licht». «Partendo da un’illuminazione base discreta, non invadente e molto uniforme, per arrivare a un’illuminazione tendenzialmente molto ben accentuata di tutti gli sfarzosi dettagli architettonici in questi locali».

Gli architetti e i lighting designer hanno sviluppato insieme soluzioni di illuminazione moderne, al passo coi tempi e tecnicamente ben congegnate. I componenti DALI che sono stati integrati in un sistema KNX esistente, consentono l’agevole comando dei diversi scenari luminosi per gli svariati impieghi dell’edificio. Ad esempio l’atrio, oltre che per la sua destinazione originaria, viene impiegato per ricevimenti e altre manifestazioni aperte al pubblico.

Gli apparecchi BEGA danno espressione alla progettazione dei lighting designer e degli architetti. La continuità delle forme, dei materiali e dei colori dei prodotti BEGA consente la combinazione di potenti apparecchi per esterni e per interni. Gli apparecchi a sospensione di grandi dimensioni Tunable White, della serie per interni STUDIO LINE, i nostri proiettori compatti e le nostre appliques con distribuzione della luce a fascio molto stretto per effetti di illuminazione particolari, mettono in risalto l’architettura dell’edificio. Gli spot compatti con adattatore In-Trac per sistemi di binari trifase Eutrac servono a valorizzare le opere d’arte e al contempo a illuminare il vano scala.

«Gli apparecchi BEGA hanno un livello qualitativo molto elevato e una lavorazione estremamente robusta», dice Christian Nopp. «Inoltre per noi era importante trovare sistemi ottici dall’emissione precisa per configurare un’illuminazione di accento ricca di contrasti, con fascio largo per locali bassi o fascio molto stretto per locali dall’altezza vertiginosa».

La sostenibilità e la durata degli apparecchi impiegati sono stati ulteriori fattori sui quali i progettisti hanno rivolto la loro attenzione in termini di soddisfazione dei clienti. Gli apparecchi BEGA assolvono ai loro compiti in modo affidabile anche dopo diversi anni.

L’uomo al centro: Luce dinamica con temperatura di colore variabile

I suggestivi lucernari risalenti al 19° secolo presenti nell’edificio della Sparkasse Oberösterreich di Linz hanno ispirato gli architetti e i lighting designer a realizzare nell’atrio del piano della presidenza un’illuminazione analoga a quella offerta dalla luce diurna. Questa progettazione di illuminazione biologicamente efficace mette l’uomo al centro. L’effetto dell’illuminamento, della temperatura di colore della luce e del dinamismo nel corso della giornata influiscono positivamente sulla concentrazione e sull’ispirazione.

Con la loro temperatura di colore compresa fra 2700 e 6500 Kelvin, i dieci apparecchi a sospensione di grandi dimensioni della serie STUDIO LINE installati a Linz, simulano il variare della luce diurna nel corso della giornata passando da bianco caldo a bianco freddo. I componenti DALI impiegati seguono il corso della luce diurna.

L’interazione di altri apparecchi BEGA completa l’effetto di luce in questo edificio storico. «Per far fronte a numerose esigenze è necessario applicare la luce giusta nel posto giusto e anche nel giusto contrasto rispetto all’ambiente circostante», spiega il progettista dell’illuminazione Christian Nopp. Gli apparecchi di accento per i rilievi delle colonne e per gli archi a tutto sesto, i proiettori a fascio largo per le occasioni speciali e per evidenziare le opere d‘arte, sono integrati nel sistema di controllo dell’edificio e possono essere richiamati e combinati tramite tablet e smartphone.

Gli apparecchi BEGA si sono integrati in modo impeccabile nell’architettura esistente e convincono grazie alla loro eccellente resa cromatica. Gli adatta­menti richiesti da alcune situazioni molto particolari sono stati realizzati tramite versioni speciali.

Ma a Christian Nopp stava anche a cuore una progettazione sostenibile: «Per progetti che presentano sfide di alto livello è necessario poter contare su un partner affidabile con un servizio post-vendita valido». Anche i tempi di consegna garantiti per le eventuali parti di ricambio necessarie sono stati un argomento convincente per puntare sugli apparecchi BEGA.

Promotore immobiliare
Sparkasse Oberösterreich, Linz

Architettura di interesse storico
Ignaz Scheck (1841-1903), Linz

Rifacimento architettonico
bau_bar7 Architekten, Linz

Progettazione dell’illuminazione
Das Licht, Leonding

Installazione elettrica
Ransmayr Elektrotechnik, Linz

Condividi

Apparecchi utilizzati