Schulhaus am Contiweg, Vienna

Schulhaus am Contiweg, Vienna
Schulhaus am Contiweg, Vienna
Schulhaus am Contiweg, Vienna
Schulhaus am Contiweg, Vienna

Schulhaus am Contiweg, Vienna

Grandiosità architettonica per nuovo istituto scolastico a Vienna


Con questo edificio, nasce una nuova generazione dell’architettura di formazione. Aperture a forma di foglia come elemento architettonico ricorrente, superfici ampie in ambiente interno ed esterno nonché aree che invitano a dialogo e comunicazione, il tutto completato da possibilità di rifugio, per un ambiente in cui tanto gli studenti quanto gli insegnanti possano trovarsi perfettamente a loro agio.

L’ampio ingresso crea uno spazio che consente il libero movimento dei ragazzi. E quando cala il sole, l’istituto è illuminato da elementi che distribuiscono la loro luce a fascia in larghezza. Gli apparecchi sono disponibili a scelta con LED o per lampade fluorescenti.

Numerose sedute rendono il piazzale antistante un piacevole luogo di incontro dopo la fine delle lezioni. In alcuni blocchi di seduta in cemento sono integrati apparecchi da incasso: la loro luce, che non abbaglia, pone un accento che evidenzia l’illuminazione generale.

Il cortile interno dell’area della scuola ospita tribune e terrazze con numerosi posti a sedere. I fronti delle finestre, che sporgono in modo alternato, interrompono il rigore dell’architettura rettilinea. Gli elementi luminosi BEGA offrono anche qui un’illuminazione piana e convincono grazie alla tecnologia efficiente dal punto di vista energetico.

Tramite il cortile interno, si arriva all’impianto sportivo vicino all’edificio, che si apre su un’area verde. Qui gli elementi luminosi BEGA diventano elementi luminosi e di orientamento: la luce consente un’illuminazione mirata degli accessi e delle piste, oltre a offrire sicurezza attorno all’impianto esterno.

Committente
BIG Bundesimmobiliengesellschaft mbH

Architettura
Atelier Heiss Architekten, Vienna

Architettura paesaggistica
Idealice - Technisches Büro für Landschaftsplanung, Vienna

Fotografia
Peter Burgstaller, Vienna

Condividi

Apparecchi utilizzati