Università delle risorse naturali e delle scienze della vita, Vienna

Università delle risorse naturali e delle scienze della vita, Vienna
Università delle risorse naturali e delle scienze della vita, Vienna
Università delle risorse naturali e delle scienze della vita, Vienna
Università delle risorse naturali e delle scienze della vita, Vienna
Università delle risorse naturali e delle scienze della vita, Vienna

Università delle risorse naturali e delle scienze della vita, Vienna

Storico complesso universitario viennese sotto una nuova luce


L’Università delle risorse naturali e delle scienze della vita di Vienna (BOKU) è da molto tempo pioniera della sostenibilità. Già dal 1872 è impegnata nella gestione delle risorse naturali e nella promozione dello sviluppo sostenibile attraverso la collaborazione tra scienza, economia e società. L’edificio principale, classificato come monumento storico, è stato ampiamente ristrutturato e dotato di apparecchi BEGA nell'area esterna rappresentativa.

Avvicinandosi alla Gregor Mendel House costruita nel 1896, che insieme all’adiacente Justus von Liebig House costituisce la sede della BOKU, sulla facciata sopra l’ingresso spiccano quattro statue particolarmente significative che raffigurano: un boscaiolo, un cacciatore, un agricoltore e uno specialista delle colture. Dopo il crepuscolo, sono illuminate da proiettori per facciate lineari BEGA che si integrano in modo discreto nell’ambiente architettonico, in particolare se si sceglie la più corta delle due lunghezze disponibili. Mettono in risalto le figure attraverso una luce rivolta verso l’alto in modo diffuso. Le colonne sottostanti sono illuminate dall’alto dagli spot da incasso a soffitto BEGA con distribuzione della luce simmetrica. Sfruttano la tecnologia BEGA Hybrid Optics®, che garantisce il pieno controllo della luce con dimensioni compatte. Riflettori calcolati in modo preciso con una superficie in alluminio puro e lenti in silicone ultra-trasparente assicurano una riflessione e una refrazione ottimali.

Le superfici del pavimento nell’edificio sono illuminate da apparecchi a largo fascio luminoso potenti e di lunga durata BEGA con distribuzione della luce asimmetrica. Questa modalità di illuminazione dona all’ambiente una visibile profondità spaziale, che viene rafforzata dagli apparecchi testa-palo BEGA i quali si possono regolare in modo preciso grazie all’angolo di inclinazione flessibile.

Nel passaggio verso la strada vengono impiegati appliques e apparecchi da incasso a soffitto anabbaglianti BEGA che garantiscono una comprovata affidabilità da molti decenni in progetti edilizi. Qui gli apparecchi inferiori sono rivolti direttamente verso la superficie del pavimento, mentre quelli superiori illuminano il soffitto, creando un'illuminazione indiretta e morbida. Attraverso la distribuzione asimmetrica della luce che integra anche le pareti di fronte, si crea un’illuminazione profonda e accogliente del passaggio.

Dopo la ristrutturazione generale della BOKU, gli apparecchi BEGA appositamente selezionati e utilizzati contribuiranno a sottolineare il carattere architettonico di questa struttura di insegnamento e ricerca risalente alla fine del 1800, periodo in cui il Paese visse un’importante fase di industrializzazione.

Architetti
Architekt Neumayer ZT GmbH, Vienna

Condividi

Apparecchi utilizzati