è stato aggiunto all’elenco progetto.
×

Vacheron Constantin, Ginevra

Vacheron Constantin, Ginevra
Vacheron Constantin, Ginevra
Vacheron Constantin, Ginevra
Vacheron Constantin, Ginevra
Vacheron Constantin, Ginevra
Vacheron Constantin, Ginevra

Vacheron Constantin, Ginevra

Luce: precisa come il meccanismo di un orologio


Gli apparecchi BEGA valorizzano la peculiare architettura della sede centrale di Vacheron Constantin, il più antico costruttore di orologi al mondo, che non ha mai interrotto la sua attività. L’azienda svizzera con sede a Ginevra è, dal 1755, la pietra miliare degli orologi di lusso. Con la nuova costruzione nel quartiere di Plan-les-Ouates, l’azienda ha creato un vero e proprio monumento grazie alla collaborazione dell’architetto svizzero-francese Bernard Tschumi.

Per riunire amministrazione e produzione in un unico luogo, Vacheron Constantin nel 2001 ha lanciato un concorso internazionale di architettura che è stato vinto dal famoso architetto Tschumi con studi a Parigi e New York. Al termine del periodo di costruzione durato 18 mesi, l’azienda costruttrice di orologi si è trasferita in questo edificio dinamico e con un’estetica senza tempo. La caratteristica principale è un involucro sottile, flessibile in acciaio inox perforato che si inarca attorno all’intera struttura esterna. L’architettura astratta, slanciata e ricca di dettagli dell’edificio rispecchia la qualità degli orologi che qui vengono prodotti. Le superfici all’interno dell’edificio sono invece costituite da legno impiallacciato: questo crea un contrasto tra il look lucido e preciso dell’esterno e l’atmosfera calda e accogliente dell’interno.

Gli accessi alla sede dell’azienda sono illuminati dagli apparecchi da incasso a soffitto e a parete LED BEGA con distribuzione della luce asimmetrica e anabbagliante che garantiscono sicurezza e orientamento. Ai bordi degli accessi pedonali, robusti paletti luminosi a LED delineano perfettamente il percorso grazie alla loro efficienza ed intensità luminosa. La luce degli apparecchi viene emessa in avanti con un angolo di 180°, mentre i paletti luminosi identici con un’emissione della luce a 360° valorizzano le superfici verdi attorno all’edificio principale. Gli apparecchi BEGA potenti e con un ottimo rapporto qualità/prezzo contribuiscono all’estetica peculiare della sede centrale di Vacheron Constantin.

Architetti
Bernard Tschumi Architects

Fotografia
Architekturfotografie Gempeler, Berna

Condividi

Apparecchi utilizzati