Proiettori ad alta potenza

Con questi proiettori ad alta potenza apriamo un nuovo capitolo della storia dei nostri proiettori. Grazie alla forma piatta e al flusso luminoso di oltre 40.000 lumen, questa serie pone nuovi standard in fatto di economicità ed efficienza.

A contraddistinguere questi proiettori non è solo l’elevata durata dei LED e degli alimentatori, ma anche un sistema ottico realizzato con materiali non soggetti a usura. Per diverse situazioni d’impiego abbiamo sviluppato riflettori ad alta efficienza con distribuzione della luce a fascio largo oppure a fascia.

Per i sistemi ottici di questi proiettori utilizziamo materiali duraturi e resistenti all’invecchiamento, come vetro, alluminio e silicone.

Per questi proiettori sono disponibili come accessori carter e schermi per modificare la distribuzione della luce. Questi possono essere impiegati singolarmente o in combinazione. Gli accessori vanno ordinati separatamente.

Dati tecnici

Protezione IP 67
BEGA Thermal Management®

Fusione di alluminio, alluminio e acciaio inox
Tecnologia di rivestimento BEGA Unidure®
Vetro di sicurezza
Riflettore in alluminio puro anodizzato
Staffa di fissaggio con 1 foro centrale Ø 22 mm e 2 fori Ø 9 mm
Distanza 80 mm

BEGA Ultimate Driver® · Comandabile DALI
Potenzaregolabile manualmente su quattro livelli

Gli apparecchi RGBW possono essere comandati tramite un comando per la luce colorata DALI (DT 8, RGBWAF, xy).

20 anni di garanzia di disponibilità dei ricambi per il modulo LED

Il flusso luminoso e la potenza degli apparecchi indicati nella tabella possono cambiare in conseguenza del progresso tecnico. Le schede tecniche sul nostro sito web forniscono, per ogni apparecchio, informazioni sui valori attuali nonché sulla durata dei LED e sul flusso luminoso riferito alla temperatura di colore corrispondente.

Colore grafite

Visualizza gli esempi di pianificazione

Impianto di equitazione
Nell’intero impianto l’intensità luminosa deve essere distribuita in modo uniforme sul terreno per non infastidire cavalli e fantini con un’alternanza di zone chiare e scure. Il padiglione (70 x 30 m) è illuminato con proiettori dal soffitto. L’altezza del soffitto va da sei a dodici metri. Sul suolo si raggiungono 200 lx. In ambiente esterno, otto proiettori da un’altezza del punto luce di dodici metri illuminano il maneggio con 150 lx. Il maneggio misura 65 x 30 m. 

Edificio storico
Per mettere in risalto edifici con proiettori è necessaria un’illuminazione il più possibile uniforme di tutti i lati del complesso. Una soluzione ovvia è posizionare i proiettori ad alta potenza in modo simmetrico rispetto agli angoli dell’edificio. Nella maggior parte dei casi un proiettore è sufficiente ad illuminare due lati dell’edificio. I proiettori vengono pertanto spesso dotati di schermi e carter, per garantire l’attenzione solo sull’edificio. Si consiglia di installare gli apparecchi su pali luminosi per evitare di abbagliare i passanti. L’illuminazione dell’edificio viene integrata da proiettori per facciate sotto forma di banda luminosa continua per l’illuminazione lineare. Le posizioni definitive dei proiettori e i livelli di illuminazione corrispondenti possono di norma essere definiti solo dopo una prova di illuminazione.

Palestra
In un palazzetto sportivo, per l’esercizio dell’attività fisica scolastica, per gli allenamenti di club sportivi e per le gare, è necessaria un’intensità luminosa di 500 lx nell’area del campo da gioco. Il campo da gioco è circondato da tribune. Per una buona visibilità, in questi settori è necessaria un’intensità luminosa da 50 a 100 lx. Per un’illuminazione di emergenza sono richiesti almeno 10 lx. L’intera illuminazione dei 2100 metri quadrati su cui si estende il centro sportivo è affidata a proiettori ad alta potenza a prova di pallone con una temperatura di colore di 4000 K. Percorsi e scale sono dotati di apparecchi da incasso schermati, per evitare di abbagliare spettatori e atleti.

Galleria immagini